“Cioccolato amaro e caffè” è il nuovo disco di Matteo Becucci

di Stefania Russo 1

Matteo Becucci tra poche settimane pubblicherà il suo nuovo disco intitolato "Cioccolato amaro e caffè" che potrà essere acquistato a partire dal prossimo 13 novembre..

becucci

Quando si pensa alla scorsa edizione di X Factor viene subito in mente Noemi, considerata la rivelazione della seconda edizione del talent show canoro, nonchè quella tra i concorrenti che sta riscuotendo maggiore successo, un percorso il suo molto simile a quello di Giusy Ferreri.

Non dimentichiamoci però che a vincere X Factor 2 non è stata Noemi ma Matteo Becucci che tra poche settimane pubblicherà il suo nuovo disco intitolato “Cioccolato amaro e caffè” che potrà essere acquistato a partire dal prossimo 13 novembre. Il disco segue l’Ep “Impossibile” che è stato pubblicato il 24 aprile 2009, subito dopo la sua vittoria ad X Factor.


“Cioccolato amaro e caffè” sarà anticipato dal singolo “Ti troverò“, trasmesso in rotazione sulle principali emittenti radiofoniche da venerdì 23 ottobre. Il singolo è stato scritto dallo steso Matteo che tuttavia si è occupato solo della stesura del testo, la musica è quella del brano “I didn’t Know” dei Ph.D, canzone di successo degli anni ’80.


Con questo singolo, dunque, Matteo cercherà di ripetere il successo riscosso durante la sua partecipazione ad X Factor quando su proposta di Morgan aveva rielaborato, traducendo il testo in italiano, la canzone “I should have known better” di Jim Diamond, cantante e chitarrista dei Ph.D. La canzone registrò un record di download e lo stesso Diamond telefonò a Matteo per congratularsi con lui.

Ma del resto Jim Diamond non è stata l’unica persona ad accorgersi del talento di Matteo, lodato pubblicamente anche da altri artisti. Tra questi ricordiamo la celebre frase “La sua voce è ideale per le opere popolari” pronunciata da Riccardo Cocciante, e e il giudizio espresso da Renato Zero che ha affermato “Tenuta, rigore e calibro fanno di un cantante un interprete“.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>