“If on a Winter’s night” è il nuovo disco di Sting

di Stefania Russo Commenta

Il 23 ottobre sarà in tutti i negozi di dischi "If on a Winter’s night", il nuovo album di Sting che esce a tre anni di distanza dal suo precedente..

sting260909

Il 23 ottobre sarà in tutti i negozi di dischi “If on a Winter’s night“, il nuovo album di Sting che esce a tre anni di distanza dal suo precedente disco “Songs from the labyrinth” e che come si può ben intuire dal titolo ha come tema centrale l’inverno e l’atmosfera magica che questa stagione è in grado di creare per tutti coloro che la amano, proprio come Sting che non ha mai fatto mistero del fatto di adorare la stagione fredda.

Il nuovo album, che vede la collaborazione tra Sting e Robert Sadin, Dominic Miller e Kathryn Tickell, è stato registrato a febbraio 2009 nei pressi della villa di proprietà di Sting situata sulle colline Toscane.


“If on a Winter’s night”, tuttavia, non è un album di inediti, o meglio, contiene solo quattro inediti mentre i restanti brani sono delle cover di canzoni che appartengono alla tradizone della Gran Bretagna e dell’Irlanda, rivisitate e riarrangiate in chiave moderna.


Il singolo che anticipa l’album è “Soul Cake” ed è uno dei quattro inediti contenuti nel disco. Nel video in fondo è possibile ascoltare Sting che parla del nuovo album e in sottofondo alcune delle melodie che lo compongono.

Tracklist:
1. Gabriel’s Message
2. Soul Cake
3. There is No Rose of Such Virtue
4. The Snow it Melts the Soonest
5. Christmas at Sea
6. 6. Lo How a Rose E’er Blooming
7. Cold Song
8. The Burning Babe
9. Now Winter Comes Slowly
10. The Hounds of Winter
11. Balulalow
12. Cherry Tree Carol
13. Lullaby for an Anxious Child
14. Hurdy Gurdy Man
15. You Only Cross My Mind in Winter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>