Jennifer Hudson ritorna con un album dopo la tragedia familiare

di Elena Botta Commenta

nnifer Hudson è una cantante statunitense che è diventata famosa grazie al talen show American Idol a cui partecipò nel 2004 ma venne eliminata nella sesta puntata.

hudson

Jennifer Hudson è una cantante statunitense che è diventata famosa grazie al talen show American Idol a cui partecipò nel 2004 ma venne eliminata nella sesta puntata.
Ma non si à per vinta e nel 2006 partecipa ai provini per il film Dreamgirls e viene presa nel cast assieme ad attori del calibro di Jamie Foxx, Eddie Murphy e la cantante Beyoncé Knowles.
La sua formidabile interpretazione le vale la candidatura al Golden Globe e riceve il premio Oscar come migliore attrice non protagonista, premio che pochi artisti hanno preso al loro debutto e premio in assoluto più prestigioso per un ex concorrente di reality.



La sua carriera di attrice continua negli anni a venire e nel frattempo pubblica anche un album musicale dal grande successo nel 2008 dal quale vengono estratti parecchi singoli.
Una carriera in discesa quindi per la talentuosa Jennifer, se non fosse che il destino le riserva un’amara sorpresa: nel 2008 la madre, Darnell Donnerson, e il fratello, Jason vengono trovati privi di vita nella loro abitazione di Chicago, mentre il nipotino Julian King, di sette anni viene rapito, ma viene rinvenuto il cadavere poco dopo.
Di questa tragedia viene accusato l’ex marito della sorella e nel 2009 viene incriminato per triplice omicidio.
E così, dopo questa batosta la Hudson si ritira dalle scene per due anni, ma ora è finalmente tornata e il 21 marzo pubblicherà il nuovo disco intitolato I remember me, mentre il primo singolo prodotto da R. Kelly dal titolo Where you at sarà in radio a partire dal prossimo 24 gennaio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>