Lady Gaga, a febbraio il nuovo singolo che anticipa Born this way

di Elena Botta 2

Lady Gaga ha fatto sapere che a febbraio uscirà il primo singolo estratto da Born this way

l gaga

Dopo le strane richieste che sono giunte ai promoter che organizzano le date del tour di Lady Gaga, come ad esempio due porcospini, un gatto persiano ed una bombola ad ossigeno, ora la cantante fa finalmente parlare di sè per una cosa seria ed inerente alla sua carriera musicale.
Infatti pare che il primo singolo estratto dall’attesissimo album Born this Way, potrebbe essere pronto ad uscire sul mercato per la gioia di tutti i suoi fans.
Infatti, secondo voci vicino alla casa discografica, pare che il singolo potrebbe già uscire in tutte le rivendite il prossimo febbraio.



Nel backstage del suo ultimo concerto di Rotterdam ha rivelato l’artista di essere pronta con il singolo di cui però non ha rivelato il titolo (chissà i poveri giornalisti cos’avranno mai visto nel camerino, tra strani animali, specchi ovunque, fiori gialli e chissà cos’altro).
Questo lo ha dichiarato al suo fan site Lady -Gaga.net, in cui ha anche detto di non vedere l’ora di far ascoltare Born this way, che lei definisce il suo miglior lavoro.
Pochi giorni fa, durante il tour, la cantante ha detto ai suoi fans presenti al concerto di Danzica: “Il disco è molto più profondo di una parrucca, di un rossetto o di un vestito o di un ca**o di abito di carne…’Born this way’ parla di ciò che ci tiene svegli di notte e delle cose che ci fanno avere paura. L’album è pronto ed è fortissimo. Prometto di darvi l’album migliore del decennio. Potrebbero esserci anche 20 nuove canzoni di GaGa. Non so che farei senza voi tutti. Vi prometto che non vi deluderò mai.”
Intanto dopo il tutto esaurito di Torino di qualche settimana fa, attendiamo la cantante a Milano il 4 ed il 5 dicembre per altri due concerti sold out.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>