Nuovo singolo Coldplay Hurts Like Heaven

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Con ben 3 milioni di presenze ai concerti dell’ultimo tour dei Coldplay, cresce intanto l’attesa per l’uscita nei migliori negozi di dischi di “Live 2012” il prossimo 20 novembre.

A partire da ieri, lunedì 8 ottobre del 2012, è disponibile il nuovo video animato relativo all’ultimo singolo dei Coldplay tratto dall’album di successo Mylo Xyloto. Trattasi, nello specifico, del video animato del brano “Hurts Like Heaven” in accordo con quanto riportato dal sito Internet della Emi Music.

Il tutto a fronte delle relative comic series, quelle associate proprio alla storia di Mylo Xyloto, che si possono già richiedere in preorder dal sito Internet dei Coldplay www.Coldplay.com. Con ben 3 milioni di presenze ai concerti dell’ultimo tour dei Coldplay, cresce intanto l’attesa per l’uscita nei migliori negozi di dischi di “Live 2012” il prossimo 20 novembre.



CANZONI FESTIVAL SANREMO 2012 SU ZUNE

Nati a Londra nel 1997, i Coldplay ad oggi rappresentano una delle band più acclamate dell’alternative rock mondiale. “Mylo Xyloto”, uscito nel 2011, è il quinto album studio della band dopo “Parachutes” del 2000, “A Rush of Blood to the Head” del 2002, “X&Y” del 2005 e “Viva la Vida or Death and All His Friends” risalente al 2008.

MP3 STORE AMAZON SBARCA IN ITALIA

Fanno parte dei Coldplay, Chris Martin, il cantante impegnato in molti pezzi anche alla chitarra ritmica ed al pianoforte; il chitarrista solista è Jonny Buckland, Guy Berryman al basso, Will Champion alla batteria ed alle percussioni. L’ultimo album “Mylo Xyloto”, frutto anche di un lungo lavoro di sperimentazione, presenta nuove sonorità che fanno del disco il miglior lavoro da quando i Coldplay sono stati fondati. E non a caso il successo di vendite e le presenze dei fan al tour lo hanno dimostrato in pieno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>