Ligabue all’Olimpico di Roma

di gijno Commenta

Ecco la scaletta della giornata allo Stadio Olimpico di venerdì 18 luglio: apertura porte (ore 15.00). Poi suoneranno i Greenwich..

Liga

Venerdì 18 luglio Ligabue incanterà lo stadio Olimpico di Roma. Per il Liga sarà la terza tappa in uno stadio, dopo le due del 4 e 5 luglio al San Siro di Milano.

Gli ultimi biglietti del concerto saranno disponibili nelle abituali prevendite.

Dopo i due concerti di Milano e quelli di Firenze (il 9 luglio allo Stadio Artemio Franchi), Bari (il 12 luglio all’Arena delle Vittorie), Cosenza (il 15 luglio allo Stadio San Vito) e Roma (il 18 luglio allo Stadio Olimpico), il tour continuerà verso Cagliari (il 22 luglio alla Fiera) e Palermo (il 26 luglio al Velodromo), per gli ultimi due concerti.



Il palco sul quale canterà Ligabue sarà davvero innovativo: pale eoliche, pannelli solari, cisterne e ciminiere. Lungo 60 metri, avrà uno schermo centrale alto 26 metri con una superficie di circa 300 mq.

Tra le canzoni del conerto, oltre ai classici della sua carriera, Ligabue canterà i brani inediti contenuti in “Primo tempo” e in “Secondo tempo”, i due dischi che sono il primo “The best of” del cantante emiliano.

Ecco la scaletta della giornata allo Stadio Olimpico di venerdì 18 luglio: apertura porte (ore 15.00). Poi suoneranno i Greenwich (ore 18.00), I Rio (ore18.45), Il Nucleo (ore 19.45) e, infine, il concerto d Liga, alle 21.15.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>