L’M.D.N.A Tour di Madonna arriva in Italia a giugno

di Lucia D Antuono Commenta

Madonna arriverà a giugno in Italia con il suo M.D.N.A Tour. La regina del pop sarà il 14 giugno a Milano e il 16 giugno a Firenze.

Sono state svelate le date italiane dell’M.D.N.A. Tour di Madonna. La cantante italo-americana è pronta a ritornare sulle scene della musica mondiale e non avrà intenzione di fermarsi più. M.D.N.A è il titolo del nuovo album di Madonna e anche quello del suo nuovo tour mondiale che attraverserà i principali continenti.

Nel periodo di giugno Madonna arriverà anche in Europa e tra le varie tappe non poteva sicuramente mancare l’Italia, Paese al quale la cantante sembra essere particolarmente legata grazie alle sue radici italiane. Saranno al momento solo due le date italiane dell’M.D.N.A. Tour di Madonna: quella del 14 giugno allo stadio San Siro di Milano e quella del 16 giugno allo stadio Franchi di Firenze.

Niente Roma quindi per la regina del pop, anche se dal 7 febbraio saranno ufficializzare tutte le date dell‘M.D.N.A. Tour di Madonna e qualche cambiamento potrà indubbiamente avvenire nei prossimi mesi. E’ quindi attesissimo il ritorno dell’unica regina del pop ultimamente spesso sui giornali soprattutto per alcune sue dichiarazioni poco simpatiche nei riguardi di alcune colleghe. Madonna infatti ha accusato di plagio Lady Gaga, ma non solo, perché si è anche schierata contro la Monarchia inglese.

La cantante italo-americana ha voglia di far sentire forte la sua voce dopo un periodo di pausa dal mondo della musica. Si attende anche il suo debutto al Super Bowl del 5 febbraio dove presenterà il primo singolo del nuovo lavoro discografico e darà il via ufficialmente alla sua stagione musicale. Le giovani cantanti dovranno iniziare a tremare, la regina del pop sta per tornare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>