Michael Jackson è morto

di Stefania Russo 7

Il mondo della musica è in lutto per la morte del re del pop Michael Jackson che si è spento questa notte dopo essere stato colto da..

michael-jackson

Il mondo della musica è in lutto per la morte del re del pop Michael Jackson che si è spento questa notte dopo essere stato colto da un malore mentre si trovava nella sua casa di Los Angeles.

All’arrivo dell’ambulanza il cantante non respirava e sono stati inutili i tentativi effettuati dai medici giunti sul posto che hanno tentato più volte di rianimarlo, continuando anche durante il tragitto verso l’ospedale. Per ora non ci sono conferme ufficiali sulla causa della morte ma l’ipotesi più accreditabile è quella di un infarto.


Alla clinica in cui Jackson è stato trasportato sono accorsi immediatamente la madre del cantante e suo fratello Ransy, il quale ha spiegato che suo fratello è collassato all’improvviso mentre era in casa.

Nel giro di poche ore fuori dalla clinica sono accorsi migliaia di fan che si sono precipitati lì non appena sono iniziate a circolare le voci che il cantante si era sentito male. La notizia della sua morte ha gettato sconforto nei loro volti che sono apparsi distrutti dal dolore.


Una morte inaspettata quella di Michael Jackson che sebbene avesse avuto ultimamente problemi di salute niente faceva presagire il tragico evento. Lo stesso cantante aveva promesso ai suoi fan un grande addio con una serie di concerti presso l’arena O2 di Londra i cui biglietti sono andati letteralmente a ruba non appena sono iniziate le prevendite.

In ogni caso Michael Jackson èha costruito un pezzo di storia della musica. Il suo più grande successo è stato senza dubbio l’album “Thriller” che vanta cifre di vendita che ancora oggi nessun album è mai riuscito a superare. Egli, inoltre, ha venduto durante tutta la sua carriera oltre 750 milioni di dischi, più dei Beatles.

Commenti (7)

  1. ti ricordiamo cosi che forza che hai ti amo e ti amerò x tt la mia vita vita mia ti amo come la tua famiglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>