Colonna sonora Il figlio dell’altra

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Il film Il figlio dell’altra racconta la storia di Joseph, un giovane che, proprio mentre si appresta a svolgere il servizio militare, viene a scoprire di non essere nato da una famiglia israeliana, ma da una palestinese della Cisgiordania.

Un film francese, rigorosamente del genere drammatico, diretto da Lorraine Levy ed interpretato da Emmanuelle Devos, Tamar Shem Or, Jules Sitruk, Mahmoud Shalabi, Pascal Elbé, Areen Omari e, tra gli altri, anche gli attori Bruno Podalydès, Mehdi Dehbi, Ezra Dagan e Khalifa Natour.

Stiamo parlando de “Il figlio dell’altra”, titolo originale “Le fils de l’autre”, film che nelle migliori sale cinematografiche italiane uscirà il 31 gennaio del 2013 con la distribuzione affidata alla Teodora Film. Il film Il figlio dell’altra racconta la storia di Joseph, un giovane che, proprio mentre si appresta a svolgere il servizio militare, viene a scoprire di non essere nato da una famiglia israeliana, ma da una palestinese della Cisgiordania.



COLONNA SONORA LE STREGHE DI SALEM

Al film Il figlio dell’altra è associata una colonna sonora le cui musiche sono state realizzate da Dhafer Youssef, noto cantante e musicista tunisino con oltre dodici anni di carriera alle spalle e ad oggi un totale di cinque album prodotti, di cui uno con il chitarrista Wolfgang Muthspiel.

COLONNA SONORA BROKEN CITY

Il film Il figlio dell’altra è una produzione della Rapsodie Production, Solo Films, France 3 Cinéma, Cité Films e Madeleine Films con la distribuzione della pellicola affidata in Francia alla Haut et Court. Quest’anno il film ha vinto il “Prix Cinéma 2012” della Fondazione Diane & Lucien Barrière, ed il “Tokyo Sakura Grand prix“, al Festival Internazionale del Film di Tokyo dove la pellicola si è portata a casa anche il premio per la migliore realizzazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>