Torna Goa-Boa festival itinerante

di lamluc Commenta

Il 26 e il 27 luglio Genova sarà la location di spettacoli musicali dal vivo che si preannunciano davvero imperdibili..

A fine luglio torna il GOA-BOA e per la sua decima edizione il “Festival Itinerante” avrà come star d’eccezione Manu Chao, nell’unica tappa italiana del suo tour “Tombolatour”. Il 26 e il 27 luglio Genova sarà la location di spettacoli musicali dal vivo che si preannunciano davvero imperdibili.

Protagonisti dell’evento, che dal 1998 viene allestito in luoghi particolarmente significativi per la città di Genova, saranno: Bluevertigo, Tonino Carotone & Arpioni, Sud Sound Sistem, Magnifico e Turbolenza, Ex Otago, Emir Kusturica & No Smoking Orchesta, Le Luci della Centrale Elettrica, Co Sang e tanti altri artisti oltre al già citato Manu Chao.

Ogni anno il più grande festival ligure cambia location, luoghi a metà tra il caratteristico e il post industriale che si integrano perfettamente con la musica e con i concetti che l’evento va a proporre di anno in anno. L’edizione di quest’anno del GOA-BOA aderisce alla campagna di sensibilizzazione per il sessantesimo anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.



Occhio! Il costo del biglietto fino al 30 giugno è al quanto accessibile: 15 euro presso le rivendite autorizzate. Il Festival, in più, avrà un pre e un post evento: un’anteprima il 12 luglio con i Linea 77 + Teatro degli Orrori e Last banned, il 15 luglio Shaggy + special guest e per finire The Pappini Sisters + special guest il 30. Per maggiori informazioni, biglietti e prenotazioni visitate il sito ufficiale della manifestazione: www.goaboa.net

lamluc

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>