Hendrix,chitarra venduta per 500 mila dollari

di gijno Commenta

Jimi Hendrix, uno dei più grandi chitarristi nella storia della musica, non finisce mai di stupire. Infatti è stata battura all'asta presso il Fame Bureau..

jimi hendrix a festival di monterey

Jimi Hendrix, uno dei più grandi chitarristi nella storia della musica, non finisce mai di stupire. Infatti è stata battura all’asta presso il Fame Bureau, per la stratosferica cifra di 495 mila dollari, la chitarra modello Fender Stratocaster che il chitarrista tentò di bruciare sul palco del “Finsbury Astoria” di Londra, nel 1967.

Dopo il concerto lo strumento era stato recuperato da un membro dell’ufficio stampa e conservato nel suo garage. Ora la decisione di venderlo, seppur la chitarra sia danneggiata in qualche parte.



Il gesto compiuto da Jimi Hendrix, che lo costrinse anche ad un ricovero in ospedale a causa delle ustioni sulle mani, è stata una vera svolta negli spettacoli musicali, secondo quanto ha dichiarato Ted Owen, direttore acquisti del Fame Bureau, che ha continuato affermando che quel gesto “alzò il livello dei concerti e aprì la strada a diverse imitazioni che resistono ancora oggi“.

L’acquirente è stato il collezionista Daniel Boucher, 51enne di Boylston, Massachussets.

Sempre nella stessa asta è stato battuto per 240 mila sterline il primo contratto firmato dai Beatles con il loro direttore Brian Epstein, colui che lanciò il gruppo dopo averlo sentito suonare al Cavern Club di Liverpool.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>