XFactor Tour 2009: le prime date

di Stefania Russo 1

Sono state finalmente rese note le prime date del tour di Xfactor che vedrà i concorrenti dell'ultima edizione esibirsi sui palchi delle..

xfactor

Sono state finalmente rese note le prime date del tour di XFactor che vedrà i concorrenti dell’ultima edizione esibirsi sui palchi delle principali città italiane.

Oltre alle prime date sono stati resi noti anche i nomi dei concorrenti della seconda edizione di XFactor che parteciperranno al tour. I nomi sono: Matteo Becucci, The Bastard Sons of Dioniso, Noemi, Juri, Daniele Magro, Enrico Nordio e Ambra Marie.


Per ogni data, tuttavia, non saranno presenti sempre tutti gli ex concorrenti che partecipano al tour ma si alterneranno a seconda delle scalette che verranno realizzate dagli organizzatori. Una presenza sicura per tutte le date, invece, sarà quella di Nicola Savino che avrà il ruolo di presentatore.

I cantanti si cimenteranno in cover di grandi successi nazionali e internazionali che hanno già cantato durante il programma, esibizioni in cui saranno accompagnati dalla band capitanata da Lucio Fabbri. Ogni palco allestito per il concerto, inoltre, sarà realizzato in maniera tale da richiamare lo stile e i colori dello studio televisivo che ha accompagnato l’intera stagione televisiva del talent show.


Le date diffuse fino ad ora sono nove ma, come abbiamo già detto, si tratta solo delle prime date, si prevede che molto presto ne vengano aggiunte delle altre.

Ecco di seguito le date rese note fino e questo momento:

  • 27 giugno, Rho (MI)
  • 2 luglio, Alessandria
  • 3 luglio, Alessandria
  • 4 luglio, Grugliasco (TO)
  • 8 luglio, Terni
  • 10 luglio, Parma
  • 17 luglio, Casoni di Luzzara (RE)
  • 7 agosto, Piombino (LI)
  • 8 agosto, Majano (UD)
  • Commenti (1)

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

    You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>