Un filo di seta negli abissi è il nuovo singolo di Elisa, il testo

di Pina Commenta

Esce oggi in tutte le radio italiane il nuovo singolo di Elisa, il terzo estratto dal suo ultimo album L’anima Vola che sta ottenendo un grande successo anche grazie alla bella novità introdotta per questo disco che, diversamente da tutti i precedenti lavori discografici di ELisa, è cantato interamente in italiano.

Il singolo Un filo di seta negli abissi sarà disponibile da oggi per l’acquisto su iTunes insieme alla b-side “One”, cover degli U2.

Elisa, Un filo di seta negli abissi – Testo

Io, se solo sapessi cos’è,
cosa c’è dietro a quell’ombra,
a quella paura
che ti fa cambiare faccia
e fa dire quello che non si pensa.

Dove si è rotto il filo di seta che ci univa e scendeva
giù, giù, giù, giù negli abissi e dall’universo scendeva
giù, giù, giù, giù negli abissi e andrò a cercarlo adesso.

Io, se solo sapessi dov’è,
dove ho perso la mia pazienza
e lasciato la speranza
per trovare indifferenza, freddo e apparenza.

Dove si è rotto il filo di seta che ci univa e scendeva
giù, giù, giù, giù negli abissi e dall’universo scendeva
giù, giù, giù, giù negli abissi e andrò a cercarlo adesso.

Come, non so se ho capito bene
tu non vuoi venire a cercare insieme
a cercare insieme, insieme, insieme.

Dove si è rotto il filo di seta che ci univa e scendeva
giù, giù, giù, giù negli abissi e dall’universo
scendeva giù, giù, giù, giù negli abissi e dall’universo
scendeva giù, giù, giù, giù negli abissi e dall’universo
scendeva giù, giù, giù, giù negli abissi e vado a cercarlo adesso.

Io, se solo sapessi dov’è,
dove ho perso tutto il coraggio,
la grazia che ho imparato,
l’amore che avevo dentro.

Dove si è rotto il filo di seta che ci univa e scendeva
giù, giù, giù, giù negli abissi e dall’universo scendeva
giù, giù, giù, giù negli abissi e vado a cercarlo
senza paura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>