Steve Harris Tour 2013 da solista

di Filadelfo Scamporrino Commenta

E’ il fondatore, il bassista ed anche il leader di una delle band heavy metal più acclamate degli ultimi decenni. Lui è Steve Harris, e la band è chiaramente quella degli Iron Maiden. Steve Harris ha deciso di intraprendere anche la carriera da solista con i fan italiani che potranno avere la possibilità di godersi una sua esibizione all’Orion di Roma giovedì prossimo, 28 febbraio del 2013.

La tappa nella Capitale del fondatore degli Iron Maiden rientra nell’ambito del suo tour europeo, ed in particolare del progetto Steve Harris British Lion. Con prevendita dei biglietti su Greenticket e su Ticketone, le porte dell’Orion giovedì prossimo saranno aperte alle ore 19 mentre il concerto avrà inizio alle ore 20,30.



LE 10 MIGLIORI BAND DELLA STORIA DELLA MUSICA SECONDO NOEL GALLAGHER

Sul palco oltre a Steve Harris ci saranno anche alcuni grandi musicisti che hanno spesso collaborato con il bassista nei momenti di pausa dei lavori con gli Iron Maiden. Inoltre, Steve Harris non vede l’ora di esibirsi in una location come l’Orion dove il fondatore degli Iron Maiden potrà suonare da vicino guardando negli occhi i suoi fan.

CANZONI PREMIO AMNESTY ITALIA 2012

Il nome del progetto da solista di Steve Harris è strettamente legato al suo primo album fuori dagli Iron Maiden, “British Lion” appunto, la cui tracklist completa è la seguente: This Is My God, Lost Worlds, Karma Killer, Us Against the World, The Chosen Ones, A World Without Heaven, Judas, Eyes of the Young, These Are the Hands, The Lesson.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>