Musica e serie tv, ecco quelle più interessanti su questo mondo

di Mario De Luca Commenta

Amate la musica, ma una delle vostre passioni più grandi sono anche le serie tv? Allora proviamo a scoprire quali sono quelle serie che sono state realizzate proprio per celebrare la passione per la musica, in ogni sua sfumatura possibile e immaginabile.

musica e serie tv

Ci troviamo, tra l’altro in un periodo ideale per poter andare alla scoperta di vecchie serie tv che hanno scritto la storia e avuto un grande successo. Non solo, però, dato che le attività per passare il tempo in quarantena sono le più disparate. Tanti, ad esempio, puntano sul gioco dei casinó online come passatempo preferito delle proprie giornate. In questo caso, è fondamentale optare per i migliori casinò online, che siano in grado di garantire il rispetto della normativa attualmente in vigore in Italia e, al contempo, permettano di giocare ad un ampio novero di giochi online, alcuni decisamente classici e altri molto più rivoluzionari e innovativi. Occhio anche ai vari bonus che vengono proposti: è importante capire se siano difficili da sbloccare o meno dopo la creazione del conto di gioco personale.

Da Saranno Famosi a Glee

Specialmente in questo periodo di quarantena, ci sono numerose proposte che non si possono perdere, ma la cosa migliore da fare è quello di cominciare a scoprire il connubio tra musica e serie tv a partire dai contenuti più classici. E, per iniziare, non c’è davvero nulla di meglio che “Saranno famosi”, un vero e proprio cult degli anni Ottanta, che ha fatto sognare centinaia e centinaia di giovani che, esattamente come i vari protagonisti della serie, tra studio e sacrifici cercano di realizzare i propri sogni.

Un’altra serie tv in cui la musica viene messa al primo posto risponde al nome di Glee. Inizialmente, venne proposta semplicemente come una serie tv musicale dedicata ai ragazzi, ma in breve tempo si è trasformata in molto di più, dal momento che ha cominciato a vestire i panni di un fenomeno che è stato in grado di ribaltare ogni tipo di cliché che riguarda i licei a stelle e strisce.

Musica classica e Mozart in the Jungle

E cosa dire, allora, di Mozart in the Jungle, una serie tv dedicata alla musica classica che, almeno sulla carta, poteva sembrare uno di quei progetti destinati al fallimento. Tutto il contrario, dato che la storia riesce sempre a sorprendere e ad appassionare, in modo particolare quella del protagonista, il direttore d’orchestra Rodrigo De Sousa.

Gli anni ’70 e Vinyl

Vinyl è una serie tv, invece, che racconta molto bene quello che successe negli anni Settanta, ovviamente anche dal punto di vista musicale. Tra i vari cambiamenti sociali in atto, il grande successo del punk e del rock, ma anche una New York che stava diventando sempre più capitale mondiale, ecco Vinyl, una serie tv che è stata sviluppata dal genio di Martin Scorsese e Mick Jagger.

In questo periodo, però, è bene sottolineare come ci sia una serie tv che sta battendo ogni record e, anche se non è strettamente legata con la musica, sta appassionando utenti in tutto il mondo. Si tratta de La Casa di Carta. La quarta stagione è uscita da poco, ma in tanti si stanno cimentando con la visione dall’inizio. Ad ogni modo, tanti fan non conoscono tutti i dettagli della serie, perfettamente elencati in un’ottima infografica realizzata da L’insider, in cui si possono trovare tutti i dati più curiosi su questa famosa serie tv, dalle ore di ripresa fino al numero di versioni realizzate della prima puntata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>