Gue Pequeno, ecco le prime date del tour

di Valentina Cervelli Commenta

Gue Pequeno è senza dubbio una delle personalità più importanti dell’hip hop italiano, un tipo di musica che per quando bella da ascoltare attraverso i supporti più disparati dà il meglio di se quando vissuta dal vivo: l’occasione? Ecco le prima date del tour dell’artista.

Il suo ultimo album, Gentleman, è stato in grado di lavorare in modo molto azzeccato con fan, estimatori e semplici curiosi, portando Gue Pequeno a toccare diversi record per ciò che riguarda lo streaming su Spotify. Il tour, per chi vorrà seguire l’artista ed ascoltarlo dal vivo, inizierà il prossimo 9 febbraio  al Fabrique di Milano, per poi espandersi in tutto il territorio nazionale. Al momento le date già confermate sono Firenze, Napoli, Roma, Modugno, Padova e Modena. Le info ad essere relative sono presenti sui principali account social del cantante. Tornando brevemente all’album, il nuovo lavoro di Gue Pequeno merita attenzione perché più ricercato rispetto agli altri lavori, sia per stile che per ricerca stessa dei brani. Qualcosa per intenditori insomma.

Secondo l’artista, intervistato da Rolling Stones, si tratta di un lavoro pieno di influenze della sua crescita:

C’è anche il reggae, la musica della mia adolescenza. È un disco urban e black, lontano dalle cose italiane che girano ora. Non è snobismo, è proprio che non mi piacciono. Ho fatto convivere la trap con la musica caraibica, perché il latin trap esiste ed è un genere che altrove ha sostituito il reggaeton. La mia attitudine è di essere musicalmente sempre competitivo con quello che succede, soprattutto all’estero.

Ecco le date nella loro interezza:

  • 9 febbraio Milano – Fabrique
  • 15 febbraio Firenze – Viper Club
  • 17 febbraio Napoli – Casa della Musica
  • 18 febbraio Modugno (BA) – Demodè
  • 24 febbraio Roma – Spazio 900
  • 2 marzo Padova – Gran Teatro Geox
  • 3 marzo Nonantola (MO) – Vox Club

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>