John Mayer cancella concerti in Europa

di Stefania Russo Commenta

John Mayer ha cancellato il suo tour europeo a causa di una malattia, la notizia è stata reso nota da un portavoce del cantante che si è..

john-mayer

John Mayer ha cancellato il suo tour europeo a causa di una malattia, la notizia è stata reso nota da un portavoce del cantante che si è limitato a dire che il musicista è tornato negli Stati Uniti per sottoporsi ad accertamenti e controlli, lasciando in preda al panico i numerosi fan di Mayer.

Il portavoce, infatti, ha parlato di una malattia senza specificare se si tratta o meno di qualcosa di grave e preoccupante, senza dubbio è qualcosa che impedisce al cantante di salire su un palco e di esibirsi davanti ai suoi fan, altrimenti non si spiegherebbe la cancellazione dei tre concerti in Europa a cui Mayer teneva tantissimo.


Il cantante, infatti, in America riscuote un incredibile successo mentre in Europa è riuscito a conquistare una fetta di pubblico solo in alcuni paesi, primo tra tutti il Regno Unito. In Italia, invece, in molti lo conoscono solo in veste di ex fidanzato di Jennifer Aniston, probabilmente a causa della sua poca simpatia verso i giornalisti.

Il più dispiaciuto per la cancellazione dei concerti in Europa è stato senza dubbio lo stesso cantante che recentemente aveva rivelato di voler puntare al vecchio continente, dove negli ultimi tempi sta iniziando a riscuotere ampi consensi. Lui stesso ha raccontato che qualche anno fa ha tenuto un concerto a Londra a cui hanno assistito circa 20 persone mentre ora il suo ultimo concerto alla Wembley Arena ha registrato il tutto esaurito.

I concerti cancellati erano previsti ad Amsterdam, Madrid e Manchester, speriamo che il cantante possa riprendere presto il suo progetto di conquistare l’Europa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>