La Tband prossima ad un contratto discografico

di Stefania Russo Commenta

Le avventure dei ragazzi della Tband raccontate attraverso gli spot Tim stanno appassionando tutti tanto che alcuni discografici hanno..

blog_sondaggio

Le avventure dei ragazzi della Tband raccontate attraverso gli spot Tim stanno appassionando tutti, tanto che qualcuno pensato bene di sfruttare la popolarità e il talento di questi giovani ragazzi propronendo loro un vero e proprio contratto discografico.

Non tutti sanno, infatti, che i componenti dell band protagonista degli spot, ossia Fiammetta Cicogna, Marco Velluti, Luca Palmieri e Alan Cappelli, sono dei veri musicisti che suonano e cantano anche nella vita reale, alcuni di loro addiruttura fin da piccolissimi.


La cover “Con te partirò” di Andrea Bocelli presente nello spot, infatti, è realmente cantata e suonata da loro. La stessa canzone, inoltre, dalla scorsa settimana è stata trasformata in singolo digitale acquistabile online che ha iniziato ad essere trasmesso anche sulle principali emittenti radiofoniche, diventando in pochissimi giorni una delle canzoni più trasmesse.

Da qualche giorno, inoltre, come dicevamo, sono iniziate a circolare delle voci secondo cui la Tband ha firmato un contratto discografico, o comunque è in trattativa per firmarlo, con la Sugar di Caterina Caselli, stessa casa discografica di cantanti del calibro di Elisa e Andrea Bocelli.


Qualcosa ci dice, quindi, che continueremo a sentir parlare a lungo di questi giovani ragazzi, e non solo attraverso gli spot televisi.

Qualcuno, tuttavia, ha già iniziato a dubitare sul possibile successo di una band nata attraverso dei semplici spot, anche se diretti da un regista di tutto rispetto come Gabriele Muccino.

In ogni caso questi ragazzi hanno già raggiunto una popolarità immensa tra i giovani visto che sul famoso social network Facebook è stato addirittura creato un apposito gruppo che vanta un gran numero di fan.

Ascolta la canzone:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>