Echo & The Bunnyman in Italia

di Maurizio Iorio Commenta

Sarà in Italia per una data la band di Liverpool capitanata dal leader Ian McCulloch per presentare l'ultimo disco, "The Fountain"..

echo_capa

Sarà in Italia per una data la band di Liverpool capitanata dal leader Ian McCulloch per presentare l’ultimo disco, “The Fountain” uscito in Italia per l’etichetta Audioglobe a fine 2009, oltre ai brani classici della storia della band.

L’ultimo album della band è stato molto ben accolto da pubblico e critica che lo hanno paragonato ai loro migliori album come “Porcupine” ed “Ocean Rain”.



La band nasce alla fine degli anni ’70 a Liverpool grazie all’incontro tra McCulloch ed il chitarrista Will Sergeant, e dopo l’esordio “Crocodiles”, nel 1981 con l’album “Heaven up here” si ritrova ai primi posti delle chart americane ed inglesi.

Nel 1984 arriva il capolavoro “Ocean rain” e quattro anni dopo McCulloch lascia la band. Si ritrovano nel 1994 per dare vita a dei concerti e nel frattempo registrano gli album “Flowers” e “Siberia”. Innumerevoli le band che hanno dichiarato di ispirarsi agli Echo & The Bunnyman, dagli Oasis ai Dany warhols, da Courtney Love ai Coldplay fino ai più recenti The killers e Glasvegas.

Saranno in Italia per un unica data con la formazione attuale, ovvero il batterista Simon Finley, il bassista Stephen Brennan, il chitarrista Gordy Goudie, il tastierista Paul Fleming oltre naturalmente ai mebri storici Will Sergeant alla chitarra e Ian McCulloch alla voce, Venerdì 18 giugno 2010 ai Prati del Talvera (Parco Petrarca) di Bolzano nell’ambito dell’Upload Festival, concerto ad ingresso gratuito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>