Nuovo disco Rihanna pronto per l’estate 2010

di Stefania Russo 2

Il suo ultimo album "Rated R" è uscito solo lo scorso novembre ma a quanto pare Rihanna ha già intenzione di mettersi di nuovo al lavoro..

rihanna

Il suo ultimo album “Rated R” è uscito solo lo scorso novembre ma a quanto pare Rihanna ha già intenzione di mettersi di nuovo al lavoro, le motivazioni sono sostanzialmente due, sembra infatti che la cantante non è pienamente soddisfatta del numero di vendite realizzate dal suo ultimo disco, delusione che si va ad aggiugere la fatto che l’album è stato realizzato in un periodo piuttosto buio della sua vita, farne subito un’altro significherebbe voltare definitivamente pagina.

La cantante ha infatti iniziato a lavorare a questo disco proprio poche settimane dopo l’aggressione subita dal suo ex fidanzato Chris Brown, una brutta vicenda che come ricorderanno in molti ha impedito alla cantante di partecipare ai Grammy a causa delle contusioni riportate al volto e su ogni parte del corpo.


Per ora, tuttavia, si tratta solo di alcune indiscrezioni, nulla è stato confermato in maniera ufficiale, il fatto che non siano ancora arrivate delle smentite lascia però intendere che quella di volere un nuovo disco subito non sia una storia inventata.

In ogni caso, secondo quanto riportato dalle fonti, l’intenzione della cantante è quella di realizzare un nuovo disco “più leggero” da pubblicare all’inizio del periodo estivo, canzoni piuttosto ritmate e poco impegnative adatte per essere ascoltate sotto l’ombrellone e candidate a diventare il nuovo tormentone dell’estate.

Nonostante si parla di canzoni “più leggere” pare che Rihanna abbia deciso di avvalersi della collaborazione del produttore Mark Ronson, uno dei preferiti di Amy Winehouse.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>