Nuovo video Party di Beyoncé

di Lucia D Antuono Commenta

Beyoncé ha già realizzato il nuovo video del singolo Party, ultimo estratto del nuovo album 4 della cantante. Nonostante sia alle prese con la sua prima gravidanza, Beyoncé non vuole fermarsi.

beyonce-video-5

Beyoncé continua a lavorare senza sosta nonostante sia in dolce attesa del suo primo figlio. L’ex cantante delle Destiny’s Child, reunion non avvenuta nel 2010, ha già pronto un nuovo video, sulle note della nuovo singolo Party.

Beyoncé non ha alcuna intenzione di fermarsi, continuando a fare musica il più possibile e non rinuncia nemmeno a qualche passettino di danza. Si era parlato della sua presunta finta gravidanza, a causa di un’immagine che dimostrava una strana deformazione della pancia durante un’intervista televisiva.



beyonce-1
Un gossip che però è stato troncato sul nascere, la signora Jay-Z a breve darà alla luce il suo primogenito.

beyonce-video-11

Il nuovo video Party di Beyoncé è come al solito molto coinvolgente, con un sound più R’n B. La cantante ha voluto al suo fianco anche l’ex collega e componente delle Destiny’s Child: Kelly Rowland.

beyonce-video-12

Le due ragazze sono rimaste molto amiche e la Rowland sta provando anche lei a sfondare nel mondo della musica come solista.

beyonce-video-9

Dopo il successo di When love takes over, brano che l’ha vista collaborare insieme a David Guetta, Kelly ha avuto una leggere flessione discografica, ma la sua presenza nel video Party di Beyoncé sicuramente le darà una nuova spinta artistica. Oltre alla Rowland nel nuovo video ritroviamo anche la sorellina di Beyoncé, Solange Knowles, chissà che non voglia seguire le orme della bella sorellona.

beyonce-video-8

Party è il nuovo singolo estratto da 4 nuovo album di Beyoncé che continua a sfornare un successo dopo l’altro. Nonostante la concorrenza sia agguerrita Beyoncé riesce ancora a dire la sua sul mercato discografico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>