Grammy Awards 2013 i vincitori

di Lucia D Antuono Commenta

E’ andata di scena allo Staples Center di Los Angeles la serata dei Grammy Awards 2013 e non sono di certo mancate le sorprese. C’era grandissima attesa per gli ospiti Grammy Awards 2013, con esibizioni che hanno di gran lunga soddisfatto tutti gli appassionati della buona musica.

Una serata che ha visto anche il grande ritorno di Justin Timberlake, sempre più voglioso di far ascoltare ai suoi fan e non solo il suo nuovo singolo Justin Timberlake SuitandTie. Proprio l’esibizione dell’ex N’Sync insieme al grande Jay-Z ha riscosso un grandissimo successo.

Per quel che riguarda i vincitori dei Grammy Awards 2013 bisogna dire che qualche sorpresina c’è stata, anche se fondamentalmente tutti hanno avuto un po’ di gloria con la vittoria di almeno un premio. Ad avere la meglio però sono stati i Fun, la band si è aggiudicata il premio come Miglior canzone e Miglior band emergente, il singolo We are young è stato un vero e proprio successone mondiale. Anche il cantante australiano Gotye ha avuto la sua grande soddisfazione aggiudicandosi la vittoria nella categoria Record of the year. Sicuramente però coloro che hanno letteralmente conquistato i Grammy Awards 2013 sono stati i Black Keys, la band che ha dominato in assoluto nella categoria rock aggiudicandosi i premi come Best Rock Performance, Best Rock Song e Best Rock Album.

Per quel che riguarda la vittoria nella categoria Album dell’anno, qui a trionfare sono stati i Mumford & Sons con il loro lavoro discografico Babel. Kanye West e Jay-Z invece hanno avuto la meglio nella categoria Rap, aggiudicandosi Best Rap Performance, Best Rap/Sung Collaboration e Best Rap Song.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>