Sanremo 2014, le canzoni delle otto Nuove proposte

di Pina Commenta

In questa ultima settimana si è concluso il toto-Sanremo. Fabio Fazio, che sarà conduttore della prossima edizione del Festival della Canzone Italiana insieme all’inseparabile Luciana Littizzetto, ha annunciato sia i nomi delle otto Nuove Proposte, ossia i cantanti emergenti che si esibiranno per la prima volta sul palco di Sanremo, che quelli dei 14 Big.

Le otto Nuove Proposte sono state selezionate in parte tramite il concorso Area Sanremo (2) e in parte mediante audizioni. 

Sono stati tantissimi quest’anno i cantanti emergenti che hanno preso parte alle selezioni per entrare a far parte della competizione, ma di loro solo otto calcheranno davvero il Palco dell’Ariston.

Bianca e Vadim sono i due concorrenti delle Nuove Proposte che sono stati selezionati dal concorso Area Sanremo (erano otto i vincitori complessivi, la scelta finale è stata effettuata dalla Commissione Rai), e si presenteranno sul palco dell’Ariston rispettivamente con “Saprai” e “La modernità”.

Il resto dei partecipanti alle Nuove Proposte di Sanremo 2014, come anticipato, sono stati selezionati attraverso delle audizioni e, tra questi nomi, ne spiccano alcuni particolarmente interessanti. Giusto per fare un paio di esempi, a Sanremo 2014 vedremo Filippo Graziani, figlio di Ivan, e The Niro, artista italiano dalla lunga carriera che lo ha visto collaborare con alcuni dei più grandi nomi della musica internazionale.

Sanremo 2014 andrà in onda dal 18 al 22 febbraio come da tradizione in prima serata su Rai Uno.

Sanremo 2014, le canzoni delle otto Nuove proposte

Bianca – Saprai
Vadim – La modernità
Veronica De Simone – Nuvole che passano
Filippo Graziani – Le cose belle
Rocco Hunt – Nu Juorno Buono
The Niro – 1969
Zibba – Senza di te
Diodato – Babilonia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>