Ti ho voluto bene veramente, il nuovo singolo di Marco Mengoni

di Pina Commenta

Il nuovo singolo di Marco Mengoni, che anticipa il nuovo album di inediti di prossima uscita per Sony Music, in radio e in vendita su tutti gli store digitali da venerdì 16 ottobre insieme all’omonimo video in rotazione su tutti i canali musicali si chiama “Ti ho voluto bene veramente”.

Marco Mengoni

A produrlo musicalmente è Michele Canova, celebre compositore che per l’occasione ha orchestrato un’intensa ballad. Essa arriva all’ascoltatore sin da subito. Un brano forte e delicato, che apre le danze per un viaggio che conduce nell’intimo di Mengoni e di chi empatizza con la sua musica. Un brano che parla di cambiamenti, consapevolezza, comprensione del passato.

In “Ti ho voluto bene veramente” Mengoni continua la sua collaborazione con Fortunato Zampaglione, che aveva già scritto con Marco “Guerriero”, il brano che ha segnato la nascita di “Parole in circolo” e che con Marco firma anche questo brano che anticipa il nuovo album, seconda parte del progetto discografico fortemente innovativo che Marco ha definito la sua “playlist in divenire”.

Dopo l’enorme successo di Guerriero, il cui video ha totalizzato ad oggi oltre 35 milioni di visualizzazioni sulle piattaforme Vevo e YouTube, Ti ho voluto bene veramente è anche un video.

Firmato da Niccolò Celaia e Antonio Usbergo per Younuts il video è girato in Islanda sullo sfondo di paesaggi inediti, quasi lunari.

Marco si risveglia frastornato e infreddolito senza capire o ricordare nulla del perché si trova lì. Per ritrovare la sua identità inizia a correre attraversando luoghi fortemente evocativi. Il canto è il corso dei pensieri, un flusso di coscienza che accompagna i sentimenti che ciascuno di noi prova durante una difficile ricostruzione personale. Sul finale, Marco arriva in un piccolo centro abitato, dove però…(“…to be continued”)

L’idea di Mengoni è quella di realizzare un “mini-film” . Il video di Ti ho voluto bene veramente quindi è solo il primo capitolo di un “corto” a puntate che si completerà con le clip che accompagneranno nel tempo i brani del nuovo album.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>