Canzone pubblicità Café Zero Algida Maggio 2012

di Lucia D Antuono Commenta

La canzone pubblicità di Café Zero dell'Algida è Chasing Colours degli East of the river.

Arriva l’estate ed ecco che i vari palinsesti televisivi sono invasi da pubblicità di gelati. Anche quest’anno l’Algida presenta il tanto amato Café Zero, un gelato particolare da bere dove il café è il gusto principale.

Ci sono però quest’anno anche dei nuovi gusti come Mocanut e Coccoshock e sono ovviamente presentati attraverso la nuova pubblicità di Café Zero. Qui ci troviamo in una città e si notano in lontananza diverse persone che assaporano Café Zero, ma presentano qualcosa di strano.

httpv://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=re-lFC69dp8

Dalla loro mente infatti strabordano nuove idee a testimonianza di come questo gustoso caffé cremoso con cristalli di ghiaccio riesca ad aprire la mente di tutti. Se quindi siete bloccati mentalmente dal caldo della città, puntate su Caffé Zero e le vostre idee riprenderanno vita. L’Algida come al solito sembra avere sempre ogni anno nuove idee interessanti per soddisfare i palati di tutti i suoi clienti e Café Zero è uno dei prodotti di maggior successo. In questa nuova pubblicità c’è anche modo di ascoltare una canzone fino ad oggi sconosciuta nel nostro Paese, non è un caso che non si conosca molto sul gruppo che le suona.

La canzone pubblicità di Café Zero dell’Algida è Chasing Colours, brano degli East of the river una band inglese. Non abbiamo trovato molte informazioni su questo gruppo, ma Chasing Colours è una canzone davvero molto bella ed orecchiabile che siamo sicuri grazie allo spot di Café Zero potrà ritrovare un buonissimo slancio. Chasing Colours fa parte dell’album Five missions more, appena avremo maggiori informazioni sugli East of the river vi terremo aggiornati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>