Musica e concerti in treno con Cubovision

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Nel palinsesto completo di Cubovision, tra contenuti free e quelli a pagamento, sono attualmente disponibili, tra l’altro concerti di star del calibro di Beyoncé ed i Coldplay.

E’ scattata ufficialmente ieri, giovedì 1 marzo del 2012, la rivoluzione multimediale sui treni del Gruppo Ferrovie dello Stato che sfrecciano sulla rete AV, ovverosia quella ad Alta Velocità.

Questo dopo che le Ferrovie dello Stato italiane, congiuntamente con il colosso delle telecomunicazioni Telecom Italia, hanno lanciato il nuovo portale Frecciarossa che nella fase sperimentale, partita nello scorso mese di dicembre del 2011, ha fatto registrare ben 10 mila accessi al palinsesto dei contenuti.



LE CLASSIFICHE DI ROLLING STONE: I MIGLIORI ALBUM

Attraverso Cubovision di Telecom Italia, con il nuovo portale Frecciarossa è possibile accedere ad un’ampia gamma di servizi di intrattenimento che spaziano dalla musica ai film e passando per i concerti ed i documentari. I treni interessati a questo nuovo servizio sono quelli AV che sfrecciano sulla rete ad Alta Velocità che collega Torino a Salerno passando per Milano, per Roma e per Napoli.

LE 10 MIGLIORI BAND DELLA STORIA DELLA MUSICA SECONDO NOEL GALLAGHER

In accordo con quanto riportato da Telecom Italia con una nota, oltre ai film, ai concerti ed ai documentari, con il nuovo portale Frecciarossa è possibile guardare i cartoni animati e seguire le fiction televisive, ed è altresì possibile sia sfogliare laFreccia, la rivista di bordo, sia acquisire ogni informazione utile sul viaggio che si sta effettuando. Nel palinsesto completo di Cubovision, tra contenuti free e quelli a pagamento, sono attualmente disponibili concerti di star del calibro di Beyoncé ed i Coldplay.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>