I Beady Eye non suoneranno i pezzi degli Oasis

di Elena Botta 1

Liam Gallagher partirà col tour del suo nuovo gruppo Beady Eye

Liam Gallagher

Continuano le puntate della serie Oasis che ne sarà di loro, perchè è notizia dell’ultim’ora che Liam Gallagher partirà col tour del suo nuovo gruppo Beady Eye.
Ovviamente, dandosi un po’ la zappa sui piedi da solo, ha dichiarato che non suoneranno nessuna canzone degli Oasis e, che anche su richiesta da parte del pubblico, si atterranno esclusivamente al nuovo repertorio.
Gem Archer, il chitarrista della band (ex Oasis pure lui), ha dichiarato al mensile Q, che uscirà a gennaio, di essere molto eccitato all’idea di iniziare il tour e che appunto non ci saranno canzoni degli Oasis nella scaletta ufficiale.
Ma dato che il numero della rivista uscià all’inizio del prossimo anno, non è detto che la band non abbia cambiato idea e decida di fare qualche pezzo storico.



Intanto sappiamo che saranno in Italia, per l’unica data, il 16 marzo all’Alcatraz di Milano, sempre che non si sciolgano prima per qualche ennesima sfuriata di Liam Gallagher che non è una persona del tutto affidabile. Se avranno successo con l’uscita dell’album Tony McCarroll, ex batterista degli Oasis ai tempi di Supersonic, rosicherà sempre di più, viste tutte le cattiverie che ha scritto nella biografia dedicata ai fratelli Gallagher dall’eloquente titolo Oasis: the Truth.The Noel Truth is nothing like the Truth, che già ci fa intendere quanto rancore ci sia nei loro confronti.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>