Nuovo singolo Annalisa Scarrone Tra due minuti è primavera

di Lucia D Antuono Commenta

In uscita il nuovo singolo di Annalisa Scarrone Tra due minuti è primavera.

Grazie alla sua nuova partecipazione al talent show Amici 11, la brava e talentuosa Annalisa Scarrone è riuscita a farsi spazio nel difficile mondo della discografia italiana. Meno popolare e amata di Alessandra Amoroso e Emma Marrone al primo posto delle classifiche musicali, Annalisa è riuscita lo stesso a cavarsela grazie al singolo Senza riserva.

Il brano ha avuto un ottimo riscontro ed ora Annalisa Scarrone ha già lanciato il suo secondo singolo estratto dal secondo album di inediti , Mentre tutto cambia. Il nuovo singolo di Annalisa è Tra due minuti è primavera, come sempre viene messa in risalto la grande voce dell’artista savonese che ormai è riuscita anche a sciogliersi emotivamente di più rispetto al passato.

Nelle sue canzoni insomma l’interpretazione inizia ad essere un punto forte. Quando era allieva della scuola di Amici le veniva costantemente rimproverata la sua incapacità di entrare appieno nei pezzi che interpretava, lasciando insomma trasparire praticamente nessun tipo di emozione. Il percorso svolto da Annalisa Scarrone in quest’ultimo anno però l’è stato molto utile per tentare di entrare quanto più a contatto possibile con le emozioni del pubblico.

httpv://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=xSAGM9g3J-Y

Il nuovo singolo Tra due minuti è primavera mette sicuramente in risalto questo suo sforzo di farsi capire dalla gente. Il brano è in rotazione radiofonica proprio da oggi ed esprime tutte quelle insicurezze che inevitabilmente molte persone provano durante la costante ricerca di verifiche. Tra due minuti è primavera, nuovo singolo di Annalisa Scarrone, non è sicuramente un brano malinconico, esprime insomma un velo di ottimismo importante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>