Miley Cyrus torna con Mark Ronson e Nothing breaks like a heart

di Valentina Cervelli Commenta

Miley Cyrus torna sulla scena musicale e lo fa, quasi inaspettatamente, in compagnia del produttore inglese Mark Ronson: ed il risultato, che si amino o meno i due artisti è di quelli davvero incredibili a livello musicale con Nothing breaks like a heart.

E questo perché i due sono riusciti a regalare ai propri fan un brano orecchiabile dalle influenze country così ben composto da rappresentare un pop che per tanto tempo è mancato dalle classifiche.  Se si aggiunge poi un video ufficiale altrettanto coinvolgente, Nothing Breaks Like a Heart sembra porre tutte le basi necessarie per poter lasciare il segno in questo ultimo mese del 2018.

Nel video si può vedere Miley scappare da macchine e elicotteri della polizia in diretta tv vestita in lurex argentato, abbinato a stivali alti pitonati e gioielli in oro giallo e bianco.  Va detto, il video è molto provocatorio, basti pensare alle bambine al poligono di tiro che tentano di spararle o quando con l’auto Miley Cyrus si ritrova in un night a luci rosse. La cantante viene poi raggiunta nel video da Mark Ronson stesso in tempo per ricreare un incidente assurdo dal quale entrambi non rimangono uccisi e vanno poi ad abbracciare tutti i fan che li hanno supportati.

Nothing breaks like a heart parla in realtà di una storia d’amore finita e di una ragazza che crede di aver perso tutto e non vede speranza nel futuro: la canzone anticipa il nuovo album di Mark Ronson che a quanto si sa sarà pieno di importanti collaborazioni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>