Mick Jagger operato al cuore: tour rinviato

di Valentina Cervelli Commenta

Il “No Filter Tour” dei Rolling Stones subirà uno stop: la motivazione? La necessità di Mick Jagger di eseguire un intervento per la sostituzione della valvola cardiaca. Da quel che si evince dai bene informati la convalescenza dovrebbe durare fino all’estate, quando salirà nuovamente sul palco.

Va detto che questo tipo di operazione è considerata ormai di “routine” e il fatto che Mick Jagger pur avendo 75 anni sia in ottime condizioni fisiche grazie alla vita sana intrapresa da anni per combattere gli eccessi del passato porta le possibilità di una completa guarigione in breve tempo a  percentuali molto alte. Il tour sarebbe dovuto partire il 20 aprile da Miami per toccare diverse città statunitensi e canadesi: ovviamente si è rimandato il tutto a data da destinarsi sebbene a quanto pare sempre nel 2019. Ha spiegato la band sul proprio account Facebook:

Ci dispiace per qualsiasi inconveniente questo causerà a coloro che avevano già comprato il biglietto ma volevamo rassicurarvi di mantenerli, dato che saranno validi per le date che riorganizzeremo e che saranno annunciate a breve. Mick è stato consigliato dai medici di non andare in tour in questo momento, perché ha bisogno di cure. Ma gli hanno detto anche che avrà un recupero completo, in modo da tornare sul palco il prima possibile.

Con un messaggio da parte di Mick:

Mi dispiace tanto per tutti i fan in America e Canada che avevano i biglietti: odio davvero deludervi così. Sono devastato dal dover postporre il tour ma lavorerò davvero duro per tornare on the road il più presto possibile. Ancora una volta davvero, mi scuso con tutti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>