Ed Sheeran torna con Castle on the Hill e Shape of you (AUDIO)

di Valentina Cervelli Commenta

Ed Sheeran torna con Castle on the Hill e Shape of you. E non si può fare altro che inchinarsi davanti alla musica di questo cantautore che in modo minimalista e puro riesce a convincere con la sua voce, cancellando gli ultimi 12 mesi di silenzio.

Sono due sound differenti quelli di Castle on The Hill e Shape of You. Entrambi i brani, pubblicati oggi 6 gennaio mostrano l’impronta netta del cantautore irlandese senza per questo cadere nel banale. Dove il primo è più melodico il secondo è ipnotico. In entrambi vengono raccontate le due anime principali dell’attuale musica internazionale: si è infatti a due canzoni che possono essere considerate mainstream pur prendendo a piene mani da quel pop di gusto indie adatto ad intenditori più che ad un pubblico dalle basse pretese. Ed è impossibile prendersi in giro: solo Ed Sheeran può riuscire in una simile impresa.

Soprattutto perché come sempre la sua voce e la strumentazione, spesso presente al minimo sindacale, si complementano rimanendo comunque entrambe protagoniste.  Per ciò che riguarda i testi senza dubbio Shape of You può contare su dei versi più semplici e meno profondi, ma è impossibile non rimanerne attratti come fa il ferro con un magnete. Se questo è quello che ci aspetta nel prossimo album di Ed Sheeran non si può che essere contenti di quello che sarà potenzialmente il prodotto una volta che lo si avrà tra le mani.

Il cantautore ha fatto davvero un bel regalo ai suoi fan ed a tutti coloro che amano il pop con influenza soul e black: Ed Sheeran riesce a dare loro vita perfettamente nei suoi brani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>