Canzone pubblicità Kia Cee’d Maggio 2012

di Lucia D Antuono Commenta

La canzone pubblicità ella Kia Cee'd è Ever fallen in love dei Buzzcocks.

Nel periodo primaverile sbocciano anche le nuove pubblicità delle varie automobili. Molti grandi marchi presentano i loro nuovi progetti e non poteva mancare all’appello la Kia. Ecco che allora in questi giorni è possibile assistere tra i vari palinsesti della nostra tv alla nuova pubblicità della Kia Cee’d.

Un’auto super spaziosa e tecnologica, un modello fortemente rock. In effetti lo spot mostra una rock band mentre si sta recando ad un proprio concerto e addirittura le prove vengono effettuate nella nuova Kia Cee’d, a dimostrazione come questa nuova auto sia davvero molto spaziosa ed ingegnosa.

La band arriva poi al proprio concerto in grandissima forma e più che preparata. Il brano che poi questo gruppo canta è quello che funge da colonna sonora alla pubblicità Kia Cee’d, anche se in una versione riarrangiata. La canzone pubblicità della Kia Cee’d è Ever Fallen in Love (With Someone You Shouldn’t’ve), un brano cantato dai Buzzcocks. Per chi fosse rimasto colpito da questa canzone vi proponiamo la versione originale di questa band inglese.

I Buzzcocks si sono formati nel lontano 1976 a Manchester e il loro sound è sempre stato un punk rock mai banale, concentrandosi anche con tematiche che all’epoca erano considerate ancora dei tabu come il sesso e la droga. La canzone pubblicità della Kia Cee’d, Ever fallen in love è uno dei primi singoli pubblicati dai Buzzcocks, risale infatti al 1978 appartenente all’album Love bites. E’ una band che ha avuto dei successi soprattutto in Gran Bretagna, non è così conosciuta nel nostro Paese, ma grazie alla pubblicità della Kia Cee’d sicuramente Ever fallen in love potrà riacquistare una certa orecchiabilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>