Ermal Meta, il successo ed i piccoli imitatori

di Valentina Cervelli Commenta

Come era giusto aspettarsi, Ermal Meta si conferma uno dei cantanti più apprezzati nelle vendite di questa settimana. Il Festival di Sanremo ha lasciato il suo ottimo segno, benedicendo anche Fabrizio Moro in classifica.

Il duo ha sbancato nel corso della kermesse, toccando le corde giuste ed a continuato a farlo fuori, quando entrambi gli artisti hanno presentato i propri lavori da solisti. Ecco quindi che  se Ermal Meta conquista la vetta delle classifiche di vendita con l’ album “Non abbiamo armi“, altrettanto fa Fabrizio Moro con “Parole rumori e anni” vincendo il terzo posto. Insieme, anche dal punto di vista del mercato, fanno bene: la loro canzone “Non mi avete fatto niente” ha conquistato il secondo posto tra i singoli più venduto. Sempre tra gli artisti sanremesi è possibile notare un buon quarto posto per Ultimo, vincitore tra i giovani, con il suo “Peter Pan“. Altrettanto bene Lo stato sociale con “Primati” al sesto posto e con il primo piazzamento nei singoli grazie ad “Una vita in vacanza” e Max Gazzè, nono con “Alchemaya” che vince però su tutta la piazza nella classifica relativa alla vendita dei vinili.

Per ciò che concerne Ermal Meta sta intrattenendo molto appassionati e fan la storia di un bambino la cui versione di “Non mi avete fatto niente” che sta girando su Facebook e che lo stesso artista ha condiviso, ha così colpito il cantante da volere il giovanissimo con sé al prossimo concerto che terrà al Mediolanum Forum di Assago, per intonare assieme il duetto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>