Cesare Cremonini sold out a Bologna

di Valentina Cervelli Commenta

Cesare Cremonini sold out a Bologna: lo stadio Renato Dall’Ara torna a riempirsi di musica e fan emozionati per i suoi artisti come non accadeva dal 1979, quando a salire sul palco erano Lucio Dalla e Francesco De Gregori con il loro tour targato Banana Republic.

Un “silenzio” lungo più di 30 anni che proprio Cesare Cremonini infrangerà grazie al supporto di una Bologna decisa a celebrare non solo un cantautore che negli anni ha dimostrato di essere valido e di mantenere costante l’attenzione dei propri fan ma in generale un’artista che non ha mai rinnegato la sua città. Un sold out considerato da molti annunciato e che è stato raggiunto a circa quattro mesi dall’apertura delle vendite ed ad altrettanti di distanza dall’evento, previsto per il 26 giugno.

Per ciò che riguarda Cesare Cremonini questo venerdì arriverà nelle radio italiane anche “Nessuno vuole essere Robin“, il secondo singolo estratto da “Possibili scenari“, ultimo lavoro dell’artista.  Il disco è senza dubbio il più maturo di Cesare che pur avendo smesso da tempo di essere il frontman dei Lunapop, sta raggiungendo ora quella maturità musicale in grado di regalare delle ballad semplicemente composte da piano e voce intime ma al contempo perfette per essere passate considerate radiofoniche. Il singolo in questo caso verrà presentato insieme al video ufficiale,  girato tra Bologna e Londra e diretto da Giorgio J. Squarcia.

E’ innegabile che abbia raggiunto dei traguardi importanti Cesare Cremonini: sarà ancora più emozionante il prossimo 26 giugno vederlo gestire un palco tanto importante e da tanto non calcato da artisti della zona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>