Nuovo singolo Jovanotti Ti porto via con me

di Lucia D Antuono Commenta

C’è grande attesa per il tour estivo negli stadi per Jovanotti, per la prima volta il nostro Lorenzo Cherubini si ritroverà ad animare migliaia e migliaia di persone pronte a ballare e a scatenarsi con la sua musica.

Intanto è arrivato il nuovo singolo di Jovanotti Ti porto via con me, terzo brano estratto dalla raccolta Backup – Lorenzo 1987-2012, che racchiude tutti i suoi più grandi successi di questa carriera che continua ad essere sempre più brillante.

Ti porto via con me è stato realizzato in collaborazione con Benny Benassi, dj e producer che è riuscito a donare un ritmo maggiore all’intero brano. Bisogna dire che questa collaborazione tra Jovanotti e Benny Benassi non si conclude con questo singolo, infatti il dj sarà presente anche a qualche tappa del tour negli stadi di Jovanotti, aprirà in modo particolare il concerto milanese del 19 giugno. Il nuovo singolo Jovanotti Ti porto via con me sarà in rotazione radiofonica a partire da domani 5 aprile, mentre per assistere al videolip ufficiale bisognerà attendere ancora un po’ di tempo.

Concerti Jovanotti giugno luglio 2013

In questi giorni Lorenzo Cherubini è alle prese con le prove per questo suo incredibile tour, quindi solo nella seconda parte di aprile avrà modo di poterlo girare. Intanto continua ad avere successo quest’album tutto speciale che Jovanotti ha voluto regalare ai suoi fan, Backup-Lorenzo 1987-2012 è da settimane che staziona tra i primi dieci posti della classifica degli album più venduti, c’è da dire inoltre che si è già aggiudicato due dischi di platino. Il nuovo singolo Ti porto via con me è il terzo brano inedito di tale raccolta, ma fondamentalmente questo album raccoglie soprattutto i suoi più grandi successi di questa carriera più che esaltante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>