Kanye West diventa Ye: spiegazione biblica?

di Valentina Cervelli Commenta

Quando si parla di Kanye West è difficile rimanere fuori da scandali o da simili interazioni: da adesso il rapper, grazie al cambio di nome sarà ufficialmente Ye, quello che per molto tempo è stato il suo nome d’arte. E ben poche persone sono a conoscenza del fatto che la scelta di questo nuovo nome ha correlazioni bibliche.

Via libera all’uso legale del nome Ye

Che si sarebbe andati a finire così con il nuovo nome era venuto in mente a tutti quando già lo scorso 25 agosto la Corte di Los Angeles aveva affrontato la revisione della richiesta di Kanye West di cambiare il suo nome in Ye: il cantante, a richiesta di spiegazione, rispose sostenendo che si tratta di motivazioni personali legate alla influenza che la Bibbia aveva avuto su di lui negli ultimi anni. Andando a scavare nel profondo si copre che “Ye” è la parola più utilizzata all’interno del testo sacro. “Ye significa che io sono te, sono noi. Siamo noi“: così Kanye ha illustrato il significato di questa parola che è divenuta il suo nuovo nome.

La corte infatti non si è opposta al cambio di nome e sono in molti a pensare che questo cambiamento, ora dopo l’uscita di “Donda” abbia un maggiore significato, soprattutto perché sigla un po’ l’ennesima trasformazione del cantante. Gli ultimi anni di Kanye West sono stati molto particolari: la separazione dalla moglie Kim Kardashian, i probabili problemi di salute mentale non difficili da evincere da alcuni episodi occorsi più o meno pubblicamente. Insomma, il cambio di nome può essere considerata sia una maniera eclettica di rimanere sulla bocca di tutti sia qualcosa che dovrebbe invece essere visto come un elemento sui cui pensare.

Problemi di capelli per Kanye West?

Ye pronunciato “Yay”. Come ha spiegato anche nel corso di una intervista abbastanza recente, la decisione del cantante è giunta non solo per il suo avvicinamento alla religione e alla Bibbia ma anche perché legata al ricordo della madre Donda:

Credo che ‘ye’ sia la parola più usata nella Bibbia e nella Bibbia significa ‘tu’. Significa che io sono te, sono noi, siamo noi. Da Kanye, che significa l’unico, sono passato a Ye che riflette il nostro bene, il nostro male, la nostra confusione, il nostro tutto.

Va detto che ultimamente Kanye West è sulla bocca di tutti gli appassionati di gossip e fan del rapper anche per la sua capigliatura che sembrerebbe mostrare i segni di una possibile alopecia areata. Sarà curioso vedere come si presenterà nei prossimi eventi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>