Vasco Rossi, Tour rimandato al 2022: ecco le nuove date

di Valentina Cervelli Commenta

Vasco Rossi è stato costretto a rimandare ancora una volta il suo Non Stop Live: le date che erano già state riprogrammate al 2021 rispetto la loro data originaria del 2020 sono costrette a subire un ulteriore ritardo. I concerti previsti nel 2021, come accaduto già con altri artisti sono stati rimandati al prossimo anno.

Le nuove date del tour di Vasco Rossi

Vasco Rossi ha utilizzato Facebook, come sempre per comunicare ai suoi fan l’ennesimo cambiamento. Purtroppo la pandemia di coronavirus è ancora attiva in maniera violenta tra la popolazione e l’andamento dei contagi non consente ancora di poter organizzare spettacoli in tutta sicurezza nonostante la campagna vaccinale sia iniziata. Ecco quindi che i concerti di Blasco che erano inizialmente previsti per il mese di giugno di questo anno sono stati riprogrammati per il 2022 con le seguenti date:

  • 24 maggio 2022 – MILANO – Ippodromo Milano Trenno (ex IDays)
  • 28 maggio 2022 –  IMOLA – Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari
  • 3 giugno 2022 –  FIRENZE – Visarno Arena (ex Firenze Rocks)
  • 11 e 12 giugno 2022 – ROMA – Circo Massimo

Ovviamente, come spiegato dalla pagina Facebook di Vasco Rossi le date previste per il prossimo anno, pur svolgendosi sempre negli stessi luoghi non faranno parte del calendario delle diverse rassegne e festival dei quali facevano parte. Unica differenza sostanziale riguarda la data di Milano del tour che avrà luogo nella nuova aerea che è stata allestita all’Ippodromo Milano Trenno.

Come regolarsi con i biglietti

I biglietti che sono stati acquistati per le date originarie rimarranno valide anche per le nuove. Per ciò che riguarda le date di Roma, i biglietti per la data del 19 giugno 2020 divenuta poi 26 giugno 2021 saranno da considerare validi per quella dell’11 giugno 2022 mentre i biglietti per il 20 giugno 2020m validi per il 27 giugno 2021 sono da considerare validi per la data del 12 giugno 2022.

Per coloro che avranno problemi a presenziare alle nuove date del No stop Live di Vasco Rossi esiste la possibilità di rivendere in modo legale il proprio biglietto utilizzando le stesse piattaforme dove sono state originariamente acquistate o sarà possibile chiedere il rimborso che avverrà tramite voucher che avrà un valore pari a quello indicato sul ticket comprensivo anche del diritto di prevendita. Suddetto voucher potrà essere richiesto entro il 13 giugno 2021 e avrà validità 18 mesi da quando verrà emesso.

Vasco Rossi come tanti altri artisti ha dovuto prendere una decisione non semplice: i tempi più lunghi legati alla possibilità di vaccinazione, non hanno reso possibile organizzare in tutta sicurezza i concerti nei mesi estivi o freddi del 2021. Quel che è certo è che quando sarà possibile, tornare alla musica live sarà bellissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>