Canzone pubblicità Telecom Italia Aprile 2013

di isayblog4 Commenta

Come un’ondata di freschezza e di energia arriva il nuovo spot di Telecom Italia che tanto ha fatto chiacchierare ultimamente per la presenza di un personaggio alle prime armi nel mondo della musica.

La pubblicità Telecom Italia vede infatti la partecipazione di Chiara Galiazzo, qui lo spot inizia proprio con la cantante che si alza dal letto fortemente in ritardo per un appuntamento più che importante.

Di corsa Chiara scorazza per la città mentre vi sono ragazzi, più che colorati, che provano balli e coreografie. Alla fine della pubblicità Telecom Italia ecco che tutti questi ragazzi formano un grandissimo arcobaleno umano. Il motto di questo spot della Telecom è “amo il talento”, si promuove insomma la grande capacità di ognuno di poter primeggiare in una determinata disciplina. Non poteva a tal proposito mancare la presenza di Chiara Galiazzo, l’impersonificazione del talento puro. Qual’è la canzone pubblicità Telecom Italia? Si tratta di un brano che proprio la bravissima Chiara è riuscita a riportare in auge, Over the rainbow.

La versione della vincitrice di X Factor 6 è alquanto particolare, mettendo in risalto la bellissima voce della rossa cantante. Essendo protagonista dello spot, la canzone pubblicità Telecom Italia non poteva che non essere un brano cantato dalla bravissima Chiara. Ricordiamo come la carriera di questa cantante sia iniziata da pochi mesi, da quando è uscita vincitrice dalla sesta edizione di X Factor. E’ stato poi pubblicato il suo primo EP sul finire del 2012 in cui, oltre al grande successo Due Respiri, ritroviamo proprio Over the rainbow, canzone pubblicità Telecom Italia. Chiara poi ha avuto modo anche di pubblicare il suo primo album nel febbraio 2013 dal titolo Un posto nel mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>