Fabri Fibra escluso dal concerto del Primo Maggio

di Lucia D Antuono Commenta

Mancano pochissimi giorni all’evento musicale più atteso del primo maggio, il classico concertone che ogni anno riempie Piazza San Giovanni a Roma, ma incredibilmente è giunta una notiza che creerà non poche polemiche.

Concerto primo maggio 2013 i primi ospiti chiamati per questo evento musicale, sociale e politico sono stati Nicola Piovani e Fabri Fibra, ma proprio su quest’ultimo si è scatenata la grande polemica dei sindacati confederati.

In poche parole Fabri Fibra è stato escluso dal concerto del primo maggio e la motivazione è da ricondurre ad alcuni testi delle sue canzoni considerati misogini, sessisti e omofobi. In modo particolare i sindacati si riferiscono a brani come Su le mani e Venerdì 17, considerati diseducativi che infondono messaggi più che sbagliati ad un pubblico di giovani. Visto che il concerto del primo maggio vede la partecipazione soprattutto di giovani ragazzi, la presenza di Fabri Fibra è stata considerata fin troppo diseducativa e quindi si è preferito escludere il rapper italiano dalla manifestazione.

Fabri Fibra nuovo singolo Ring Ring

Un problema alquanto imponente per l’organizzazione del concerto che ora dovrà annunciare un altro ospite importante, Fabri Fibra era considerato il vero mattatore di questa giornata. La reazione del rapper italiano è stata più che incredula, Fabri Fibra ha promesso che sui social network darà vita ad una campagna di protesta contro quest’esclusione dal concerto del primo maggio. Il rapper ha specificato che le parole violente, considerate sessiste, misogine e così via non derivano da un suo pensiero, ma semplicemente racconta ciò che vede ed è importante per Fabri Fibra raccontare la realtà per poterla denunciare, non si tratta di un’istigazione alla violenza. Siamo sicuri che questa presa di posizione da parte dei sindacati darà vita ad altre polemiche più che feroci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>