Zucchero Tour 2013 nuove date

di Lucia D Antuono Commenta

Periodo ricchissimo di concerti per il nostro Paese e non solo, molti cantanti sono alle prese con le prove per gli incredibili tour che li vedranno in giro per il mondo intero.

C’è attesa per l’Afterhours Club tour tra grinta e spudoratezza, ma molti altri cantati stanno lavorando sodo per realizzare spettacoli più che coinvolgenti.

Tra questi non poteva mancare Zucchero che dal 5 aprile darà vita al suo La Sesion Cubana World Tour 2013, una serie di concerti in tutto il mondo ed ora ci sono novità anche per gli italiani, con nuove date nel nostro Paese. All’inizio infatti erano stati programmati solo tre concerti all’Arena di Verona, ma la richiesta di biglietti è stata così elevata che Zucchero ha deciso di aggiungere nuove date al suo tour. Ecco che il 10 giugno sarà a Genova, il 24 a Milano, il 25 a Torino, il 28 a Padova e il 2 Luglio a Bolzano. Da domani 29 Marzo saranno già aperte le prevendite sul circuito TicketOne.

Nuove date italiane quindi per lo Zucchero Tour 2013, merito sicuramente del grande successo del suo ultimo lavoro discografico, il nuovo album La sesion cubana di Zucchero si è rivelato un prodotto di grande qualità molto apprezzato anche all’estero. E’ da anni che il nostro Sugar continua ad essere un cantante di rilievo anche all’estero, non è un caso che lo Zucchero Tour 2013 preveda principalmente date straniere. Come detto partirà il 5 Aprile e sarà a Taihiti, poi si concentrerà in Australia per arrivare finalmente in Europa dove sarà presente in Svizzera, Austria, Francia, Olanda, Irlanda, Regno Unito, Germania, Belgio, Lussemburgo e chiaramente la nostra Italia. Un tour davvero ricco per Zucchero con 37 concerti e per la gioia dei fan italiani sono state aggiunte nuove date nel nostro Paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>