Sanremo 2017, si parte tra polemiche e canzoni

di Valentina Cervelli Commenta

Sanremo 2017 parte questa sera, tra polemiche più o meno giustificate e l’attesa per le canzoni che questo anno i cantanti in gara presenteranno: saranno in grado di far dimenticare i concorsi sottotono degli anni passati?

Quel che è certo che in quanto ad ospiti si inizia davvero bene, soprattutto per ciò che concerne la musica:  Tiziano Ferro proporrà una sua versione di “Mi sono innamorato di te” di Luigi Tenco e poi offrirà al pubblico un duetto con Carmen Consoli su “Conforto”, mentre Ricky Martin darà spazio ad un medley dei sui successi più famosi. E come dimenticare i Clean Bandit? Non mancheranno importanti incursioni dal mondo del cinema.  I primi undici big che si esibiranno sono:

  • Al Bano  Di rose e di spine”
  • Alessio Bernabei – Nel mezzo di un applauso
  • Clementino – Ragazzi fuori
  • Elodie – Tutta colpa mia
  • Ermal Meta  Vietato morire
  • Fabrizio Moro – Portami via
  • Fiorella Mannoia – Che sia benedetta
  • Giusy Ferreri Fatalmente male
  • Lodovica Comello  Il cielo non mi basta
  • Ron – L’ottava meraviglia
  • Samuel – Vedrai.

Non sarebbe il Festival di Sanremo senza polemiche e la più imponente è senza dubbio quella legata alla blogger Greta Menchi all’interno della giuria: ella è senza dubbio l’unico elemento dell’intera squadra annunciata che sembra avere meno preparazione e conoscenza del mondo musicale. Fattore questo che ha particolarmente destabilizzato i potenziali spettatori della kermesse che desidererebbero al suo posto qualcuno di più preparato: il problema infatti non risiede nella sua professione di blogger quanto la totale assenza di interesse mostrato nei confronti della musica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>