Enrico Nigiotti, da Amici ad X Factor la corsa al successo

di Valentina Cervelli Commenta

Enrico Nigiotti non è un nome sconosciuto a chi segue televisione e musica Italiana: prima di tutto per via di Amici di Maria De Filippi, dove è occorso il suo debutto come cantautore ed infine per “colpa” di X Factor, dove si classificato terzo. Una corsa al successo che dura ormai da tanti anni.

Il giovane, 30 anni, in una lunga intervista con Rolling Stone ha spiegato come si è svolto il suo percorso, ivi compreso il periodo da lui passato a fare il contadino.  Ai tempi dei suo debutto era un po’ “scapestrato”, molto incline a non filtrare nulla. Ora oltre a lui è maturata anche la sua musica e di questo sembra essersene accorto anche il pubblico. E quando gli viene chiesto perché il successo gli fosse sfuggito dalle mani, Enrico Nigiotti spiega:

A 20 anni mi è capitata un’occasione, pensavo che tutto mi fosse dovuto, poi ti arriva lo schiaffo dalla vita e prendi solo porte in faccia. Come quando vieni lasciato da chi ami, poi non fai che chiederti: incontrerò un’altra? Solo che innamorarsi di nuovo è più facile che tornare ad avere successo. Ho avuto momenti di disperazione. Un po’ mi sono fatto male, però il lato buono è che nel frattempo ho cercato di migliorare quello che scrivevo. Ho imparato a strappare i fogli e a riscrivere tutto.

Nel silenzio di mille parole“, la sua canzone da poco uscita, come spiega lui stesso è nata nel suo periodo autolesionista:  è quindi un brano che racconta di come spesso si tenga troppo dentro senza esprimerlo quando si dovrebbe far esattamente l’opposto.  Ora che la ruota sta girando nel senso giusto Enrico ha iniziato a scrivere anche per altre persone, Laura Pausini compresa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>