Eros Ramazzotti torna con Vita ce n’è il 23 novembre

di Valentina Cervelli Commenta

Buone notizie per chi ama Eros Ramazzotti: il nuovo album dell’artista romano uscirà infatti il prossimo 23 novembre e sarà seguito nel 2019 da un tour mondiale nelle arene più importanti di tutto il globo. Il nome della raccolta di inediti? “Vita ce n’è“.

Da quel che si apprende il tour sarà prodotto da Radiorama e organizzato da Vertigo, società del gruppo internazionale CTS Eventim e per ciò che concerne la pre-sale, il task è stato affidato a Spotify, il leader mondiale dello streaming. Si tratta davvero di qualcosa che ancora non si era mai visto mainstream qui da noi: coloro che vorranno acquistare un biglietto riceveranno da Spotify una mail con un link dedicato, dal quale potranno accedere all’acquisto dei biglietti. La general sale del “Vita ce n’è World Tour” sarà aperta giovedì 13 settembre.

Già da ieri, sempre su Spotify, è disponibile anche il presave del disco e sarà possibile preordinare l’album nelle versioni standard, deluxe, doppio vinile (anche in versione colorata messa in vendita in esclusiva su Amazon, N.d.R) ed ovviamente il cofanetto.

Piccola curiosità: il nuovo album di Eros Ramazzotti uscirà in tutto il mondo in lingua italiana e in lingua spagnola per il mercato latino e il cantante sarà, grazie alla collaborazione con Facebook Italia, il primo artista nel nostro paese a utilizzare la video ‘Premiere’, la nuova funzione appena lanciata. Ecco le date del tour:

  • 7 febbraio, Monaco di Baviera, Olympiahalle
  • 20 febbraio Colonia, Lanxess Arena
  • 22 febbraio Lussemburgo, Rock Hall
  • 25 febbraio Stoccarda, Schleyerhalle
  • 2 marzo Torino, Pala Alpitour
  • 5, 6, 8 e 9 marzo Milano, Forum
  • 12, 13, 15 e 16 marzo Roma, Palalottomatica
  • 19 marzo Lione, Le Halle Tony Garnier
  • 21 marzo Madrid, Palacio Vista Alegre
  • 23 marzo Barcellona, Palau St. Jordi
  • 25 marzo Zurigo, Hallenstadion
  • 28 marzo Parigi, Accorshotel Arena
  • 31 marzo e 1 aprile Bruxelles, Forest National
  • 3 aprile Amsterdam, Ziggo Dome
  • 5 aprile Londra, Eventim Apollo
  • 7 aprile Marsiglia, Le Dome
  • 9 aprile Ginevra, Arena
  • 11 aprile Lipsia, Arena
  • 13 aprile Mannheim, Arena
  • 15 aprile Vienna, Stadthalle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>