Justin Bieber torna con Yummy: album e tour nel 2020

di Valentina Cervelli Commenta

Quest’anno segnerà anche il ritorno serio alla musica di Justin Bieber, quasi musicalmente scomparso dopo l’uscita ed il successo di “Purpose“: il giovane cantante canadese ha in serbo, per questo 2020, oltre al singolo “Yummy” che uscirà il prossimo 3 gennaio, anche un nuovo album e un tour mondiale.

Justin Bieber ritorna in scena

L’attesa per un ritorno sulla scena musicale di Justin Bieber finalmente finirà: per quanto alcuni potranno storcere il naso, soprattutto con il suo ultimo album e le collaborazioni con Ed Sheeran, l’artista era riuscito ad attirare in modo positivo l’attenzione su di sé da parte di più generazioni di fan e di conseguenza a portare più persone ad attendere un suo eventuale ritorno. Certo, negli ultimi tempi in molti si sono detti preoccupati per l’aspetto del cantante, apparso eccessivamente smagrito: tra la depressione (da lui ammessa) ed un possibile uso di droghe (ipotizzato) la speranza di tutti è che questo ritorno non si trasformi in caos, soprattutto per ciò che riguarda il tour statunitense che avrà inizio questa primavera.

Una tournée che verrà anticipata, prima di maggio, dal suo nuovo album di inediti e da una docuserie il prossimo 31 gennaio.

Cosa si sa finora di album e tour

Al momento non si sa molto sui progetti generali di Justin e come si svolgeranno se non per i dettagli che sono stati rivelati attraverso i suoi social network: è stato utilizzando questo strumento che il giovane ha parlato di “Yummy” e dato piccole anticipazioni dichiarando, tra le altre cose:

Come esseri umani, siamo imperfetti. Il mio passato, i miei errori, tutte le cose che ho affrontato: credo di essere esattamente dove volevo essere e esattamente dove Dio ha voluto che fossi. Sento che il prossimo sarà diverso dai miei album precedenti semplicemente per il punto della mia vita in cui mi trovo ora.

Ed è quello che sperano anche tutti i suoi fan. Come anticipato il nuovo album sarà il primo di inediti dopo “Purpose” uscito nel 2015: ricordiamo che tra i vari collaboratori, oltre al già nominato Ed Sheeran, nel disco erano presenti artisti come DJ Khaled, Gucci Mane, Chance the Rapper, Quavo e Dan + Shay.  Di questo nuovo album, di cui il titolo è ancora un mistero, si è parlato per anni: chissà se sarà in grado di soddisfare le aspettative di tutti. Per ciò che riguarda il tour nordamericano di Justin Bieber, al  momento si sa che debutterà il prossimo 14 maggio dal CenturyLink Field di Seattle e che il 26 dello stesso mese Justin Bieber  sarà in scena al MetLife Stadium di East Rutherford.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>