Loredana Bertè torna con un nuovo album

di Valentina Cervelli Commenta

Loredana Bertè torna con un nuovo album: era ora che la cantante proponesse ai suoi fan nuova musica dopo aver stuzzicato le nostre orecchie con “Non ti dico No” insieme ai Boomdabash, brano estivo che ha tenuto banco nelle classifiche di vendita ed in radio.

Un tormentone estivo certificato oro e platino che ha aperto la strada al nuovo lavoro della cantante italiana. Prima di tutto, da venerdì 21 settembre saranno resi disponibili i primi due singoli dell’album in arrivo: il loro nome? “Maledetto Luna-Park” e “Babilonia“: due scelte che promettono scintille. Essi faranno da apripista al nuovo album “LiBERTE’” in uscita il 28 settembre.

Ripassiamo un po’ di storia di questa importante artista. LiBERTE’ è stato prodotto da Luca Chiaravalli ed esce dopo 13 anni dall’ultimo lavoro in studio di Loredana. Come ci si aspettava, nella scrittura dei brani viene confermato l’impegno della stessa Loredana Bertè e la collaborazione di autori che avevano già lavorato con lei come Ivano Fossati e Maurizio Piccoli, ma anche nomi più “freschi” a livello generazionale come Fabio Ilacqua e Gerardo Pulli. Tra i collaboratori anche un grande del suo settore musicale: parliamo di Gaetano Curreri.

Insomma, è inutile dire che da questo album ci si aspettano molte cose, anche analizzando quelli che sono stati in questi ultimi anni gli impegni dell’artista. Dopo l’uscita di LiBERTE’, la cantautrice partirà per un tour che la vedrà toccare diverse città italiane: la prima tappa il 27 novembre al Teatro Nazionale di Milano.  Ecco la tracklist:

  1. Intro
  2. Libertè
  3. Maledetto Luna Park
  4. Babilonia
  5. Una donna come me
  6. Messaggio dalla luna
  7. Anima carbone
  8. Tutti in paradiso
  9. Davvero
  10. Gira ancora
  11. Non ti dico no
  12. Outro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>