Sanremo 2018: Loredana Bertè e la replica di Claudio Baglioni

di Valentina Cervelli Commenta

Non è una novità che il festival di Sanremo faccia discutere ancor prima dell’attuale messa in onda. In questi giorni è stata l’esclusione di Loredana Bertè, raccontata da lei nei particolari sul proprio account Facebook. Una reazione comprensibile che non ha mancato di scatenare la replica del direttore artistico Claudio Baglioni.

Ciò che è successo è molto semplice: Loredana Bertè si è presentata alle selezioni con un suo brano: la commissione giudicante ed il direttore artistico le hanno proposto di provinare una canzone scritta da Biagio Antonacci e partecipare con quella. La cantante si è rifiutata ed il suo pezzo è stato escluso. Ha spiegato attraverso i social:

Tra l’altro quel pezzo già mi era stato proposto da Biagio stesso qualche settimana prima ed io gentilmente avevo declinato, spiegandogli che già avevo fatto la mia candidatura ufficiale. Alla fine ho deciso di restare fedele alla mia scelta artistica, sicura che avrei dovuto rinunciare al festival.Mi spiace per il mio pubblico che aspettava di rivedermi su quel palco, ma ho preferito essere fuori da Sanremo e non tradire il mio mondo artistico piuttosto che essere in gara con qualcosa che non mi somigliava. #coerenza #rispettopermestessa”.

Un vero peccato. La risposta di Claudio Baglioni, attraverso un comunicato non si è fatta attendere poi molto:

La commissione musicale del festival di Sanremo, presieduta da Claudio Baglioni, ha proposto a Loredana Bertè un brano presentato da Biagio Antonacci come autore. Era una semplice proposta e lei non la ha accettata. La commissione, pur apprezzando il brano presentato da Loredana Bertè, non lo ha ritenuto tale da poter entrare nella rosa dei venti Big in gara. E d’altronde, scelte ugualmente dolorose hanno riguardato all’incirca altri 120 artisti. Se con Loredana è stato fatto questo tentativo era proprio perché la commissione ci teneva alla sua presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>