Marco Carta torna con Il meglio sta arrivando

di Valentina Cervelli 3

Marco Carta torna con Il meglio sta arrivando e sebbene questo ritorno stupisca un po’ onestamente tanto astio nei confronti di questo cantante non sembra giustificato da un brano che di per sé non ha fatto male a nessuno e che viene accettato da tanti altri artisti dei nostri tempi.

La colpa di Marco Carta è quella di essere uscito da un talent come Amici di Maria De Filippi ed essersi per questo “inimicato” buona parte della critica. La Time Warner ancora sostiene questo artista: per quanto possa dispiacere ai puristi la sua nicchia la conquista, le vendite lo sorreggono e lui e la sua musica rappresentano comunque parte di quell’Italia più giovane che desidera qualcosa che non siano i mostri sacri di un tempo. Il brano dal canto suo poteva fare di meglio con dal punto di vista del testo ma non è assolutamente da buttare per ciò che concerne il ritmo e la voce di Marco Carta che rispetto al passato sembra migliorata: l’esperienza maturata sembra aver portato a qualcosa.

Poteva fare di meglio? Forse si. Ma non si può non notare che  con voci differenti è qualcosa che si è già visto lo scorso Sanremo da parte della quasi totalità degli artisti questo “particolare” modo di cantare. I fan dell’artista sono contenti del suo ritorno e questo dovrebbe bastare, la gratuità di cattiverie lette da parte di alcuni giornalisti semplicemente partendo da un comunicato sono “fatti” che non si possono ignorare. Ecco il brano: fateci sapere cosa ne pensate.

Commenti (3)

  1. Credo proprio che il commento di un esimio critico che, basta guardarlo, è già punito dalla vita e per questo livoroso e rosicone, costituisca un errore che mina la sua credibilità di competente musicale, qui non si tratta di gusti, questo singolo è un ottimo prodotto per quanto riguarda testo, musica e atmosfere, la parte canora è egregiamente prestata, perfetta direi, bastava ascoltarla con la dovuta attenzione. Peccato, ha perso una bella occasione per essere imparziale, ma ormai lo sanno tutti che non è la sua dote migliore. Una bella toppata che spero ardentemente gli si ritorca contro …

  2. Troppo sottovalutato e super criticato ma è uno dei pochi in Italia ad avere un timbro originale

  3. che piaccia o meno Marco il suo pubblico che lo ama ce l ha…nn tutti possono dire la stessa cosa… trovo il suo nuovo singolo decisamente bello…piu’ si ascolta e piu’ piace.. i criticoni ci saranno sempre e nn ce ne puo’ fregar di meno…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>