Marco Carta torna con “Una foto di me e di te” ed il coming out

di Valentina Cervelli Commenta

Marco Carta torna con un nuovo singolo, “Una foto di me e di te“, e facendo coming out, raccontando se stesso e quella che è la sua vita, senza nascondersi dietro una maschera  pesante che ha deciso di gettare.

Ovviamente il coming out è stato apprezzato dai suoi fan e da chiunque lo abbia visto presentare da Barbara D’Urso il nuovo brano. Una canzone, quella di Marco Carta, che parla di appuntamenti e sulla quale spiega:

Questa canzone parla di due appuntamenti. Il primo è quello mancato con mio padre, quando io l’ho aspettato e lui non è mai arrivato, l’ho aspettato per due ore e non si è presentato. Io l’ho perdonato, perché davvero è passata, gli voglio bene come se ci fosse stato, forse anche lui avrà avuto i suoi motivi. Il secondo appuntamento è il mio primo bacio: non il primo bacio che ho dato a scuola ma il primo bacio che mi ha lasciato senza respiro, il primo bacio che ho dato a un ragazzo che ho amato.

E’ stata una liberazione per Marco Carta riuscire finalmente a fare coming out: l’essere libero di poter essere se stesso si riflette in positivo anche nella musica. E continua:

L’ho detto… l’ho detto… l’ho detto con una tale libertà perché deve essere normale, per le persone che sono a casa, per i ragazzi che ci guardano, per le famiglie. Non devono fare lo sbaglio che magari ho fatto io. È un processo: c’è chi si sente pronto da subito, chi dopo dieci anni, chi dopo un mese. Io ho vissuto questo processo dando dei pesi alla mia carriera e alla mia musica. […] Per me è una scelta di libertà: voglio liberare la mia anima, il mio corpo, ma anche il mio pugno, la mia scrittura, la mia musica.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>