Canzone pubblicità Samsung Galaxy Camera 80 Marzo 2013

di Lucia D Antuono Commenta

In questi giorni c’è una pubblicità che sta avendo un grandissimo successo grazie soprattutto alla sua colonna sonora. Stiamo parlando della pubblicità Samsung Galaxy Camera 80 in cui il noto presentatore Alessandro Cattelan svela tutti i trucchi e i segreti di questa nuova fotocamera tutta scoprire.

Sicuramente il vantaggio della nuova Samsung Galaxy Camera 80 è quello di poter condividere direttamente le foto sul proprio profilo social network, questo grazie al sistema Android integrato. Si comporta in questo caso proprio come uno smartphone, ma in compenso le foto sono di qualità superiore.

Nella pubblicità Samsung Galaxy Camera 80 Alessandro Cattelan scatta le foto agli amici e li tagga tutti contemporaneamente, senza il bisogno di ricorrere al proprio smartphone. Il successo di questa pubblicità è dato principalmente dalla canzone che funge da colonna sonora e che in queste ultime settimane è riuscita ad ottenere ottimi risultati nelle classifiche musicali italiane. La canzone pubblicità Samsung Galaxy Camera 80 è I see you di Jutty Ranx. Si tratta di una band che si è formata nel 2012, quindi un gruppo prettamente emergente, che vede la collaborazione di Justin Taylor, un cantante e musicista di origini neozelandesi, con Jaakko Manninen, un dj e produttore finlandese.

Insieme formano i Jutty Ranx un gruppo che nel giro di pochissimo tempo è riuscito ad ottenere un grandissimo successo grazie alla hit I see you. Si tratta della canzone di lancio di questa band emergente, a breve dovrebbe uscire anche il loro primo album, ma ancora non esiste un titolo. I see you, canzone pubblicità Samsung Galaxy Camera 80, racchiude un mix di sonorità differenti, i due fondatori del gruppo hanno mischiato le loro differenze musicali dando vita però ad un sound davvero all’avanguardia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>