Jazz standards 2013 terzo ciclo al via

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Il 22 maggio del 2013 è invece atteso il pianista Claudio Filippini che eseguirà, per i Jazz standards, “From this moment on”, “Embraceable You” ed “Isfahan”.

E’ iniziato oggi, giovedì 9 maggio del 2013, il terzo ciclo dei “Jazz standard“, la rassegna musicale di guide all’ascolto che già hanno riscosso un grande successo nel 2011 e nel 2012 alla Casa del Jazz in Roma. Presso l’auditorium della Capitale al numero 55 di viale di Porta Ardeatina, con Gerlando Gatto, che cura l’evento, i presenti potranno scoprire quelli che sono i temi e le materie prime su cui si basa un genere musicale classico ed intramontabile come il jazz.




CASA DEL JAZZ FESTIVAL A ROMA

Oggi alle ore 19, con ingresso libero, e con Daniele Pozzovio, sono state eseguite “For all we know”, “Get happy” e, in medley con “Take the a train”, anche “She did again”. In accordo con quanto riportato dal sito Internet ufficiale della Casa del Jazz, il prossimo 15 maggio del 2013 l’appuntamento sarà con il gruppo composto dall’Ibrido Hot Six, ovverosia da Antonio Apuzzo, Francesco Fratini, Andrea Amendola, Pino Capomolla. Ed ancora Gianluca Taddei e Luca Bloise.

MUSICA SAGRA DI BAGGIO

Accomunati dalla passione per il genere, la band de l’Ibrido Hot Six rappresenta una delle band jazz più originali degli ultimi anni anche per l’assenza di batteria e per l’introduzione di strumenti musicali quali l’oboe. L’Ibrido Hot Six è atteso sul palco il prossimo 15 maggio del 2013 per l’esecuzione di “Come together”, “Chelsea Bridge” e “Self portrait in three colors”. Il 22 maggio del 2013 è invece atteso il pianista Claudio Filippini che eseguirà, per i Jazz standards terzo ciclo, “From this moment on”, “Embraceable You” ed “Isfahan”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>